In 250 alla Passeggiata nella valle dei Calanchi

Bagnoregio – In 250 alla Passeggiata nella valle dei Calanchi. L’iniziativa, che si è svolta domenica 8 maggio nella valle di Civita, è stata organizzata dalla Pro Loco di Bagnoregio guidata dal presidente Amedeo Di Pietro.

La passeggiata nei Calanchi 2022 è andata in scena domenica mattina e ha visto la partecipazione di oltre 250 persone, tra cui il presidente della Pro loco Unpli Lazio Claudio Nardocci e di alcuni assessori comunali.

La passeggiata è iniziata dalla stupenda cornice della località “Granciaia”, a ridosso del fosso per proseguire verso i Ponticelli di Civita, raggiungendo la stupenda piana di Sant’Antonio passando per la cosiddetta “Cattedrale”, chiamata cosi proprio per le maestose guglie d’argilla formate dall’erosione dei calanchi.

Alla passeggiata erano presenti anche le associazioni Via Francigena di Montefiascone e Tuscia Trekking Experience di Grotte Santo Stefano.

Il percorso è stato messo in sicurezza dal personale della Pro Loco di Bagnoregio mentre l’assistenza sanitaria è stata effettuata grazie ad uno speciale quad della Croce Rossa Italiana di Bagnoregio con l’ausilio di una squadra SAPR per il controllo remoto con droni del “cordone” dei partecipanti durante tutto il tempo dell’escursione.

“All’evento che abbiamo organizzato – spiega il presidente della Pro Loco di Bagnoregio Amedeo Di Pietro -, hanno aderito oltre 250 persone. Un grazie va a tutti i partecipanti, al sindaco Luca Profili e all’amministrazione del comune di Bagnoregio. Un ringraziamento al presidente della Pro Loco Unpli Lazio Claudio Nardocci, che ha voluto dimostrarci la sua vicinanza, ai volontari e al presidente della Croce Rossa Italiana – Comitato di Bagnoregio e Lubriano che hanno garantito l’assistenza sanitaria con l’ausilio della squadra SAPR, al Museo Geologico e delle Frane-Civita di Bagnoregio. Infine un grazie al presidente e i soci dell’ Associazione via Francigena Montefiascone e a tutti i proprietari degli appezzamenti che ci hanno supportato. Ci rivediamo al prossimo anno”.

By: tusciaweb.eu

Posted in News.